Ti trovi in:  HOME » PER LE FAMIGLIE | L'ospedale dalla A alla Z | R

R

RECLAMI

Vedi la pagina Segnalazioni - Lodi - Reclami

 

RISPETTO DELLA RISERVATEZZA

Il trattamento dei dati personali e dei dati idonei a rilevare lo stato di salute, è improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza, tutelando la riservatezza e i diritti del ricoverato e della sua famiglia nel rispetto del Decreto Legislativo del 30 giugno 2003, n. 196.
Il bambino ha il diritto di essere considerato una persona, di essere trattato con sensibilità e comprensione e al rispetto della sua riservatezza pertanto tutto il personale sanitario dell’Ospedale si impegna ad identificare il bambino con il suo nome, e a rispettarne l’identità culturale e la fede religiosa.
L’approccio nei confronti del paziente è personalizzato, riservando uno spazio di attenzione adeguato alle esigenze del bambino ed a quelle dei familiari.

 

RISPETTO DEGLI ALTRI

Ciascuno è tenuto al rispetto della tranquillità degli altri ricoverati ed al loro riposo, evitando rumori e l'uso della luce durante le ore notturne.
È opportuno usare con discrezione radio, televisori, stereo.

 

RITIRO REFERTI

L’Accettazione Amministrativa - Casse (Ospedale di Giorno, Padiglione 20, Piano 0) provvede alla consegna dei referti dal lunedì al venerdì dalle 13.00 alle 14.50. Prima di recarsi alle casse per il ritiro dei referti è necessario ritirare al Chiosco informatico il report per l’accodamento nell’area di Accoglienza delle casse.

 

Per consultare i referti della UOC Radiologia e della UOC Neuroradiologia cliccare qui.

Per consultare i referti della UOC Laboratorio Analisi cliccare qui


I tempi di consegna sono indicati su uno specifico modulo, consegnato al momento dell’accettazione che dovrà essere restituito all’operatore al momento del ritiro dei referti.
L’interessato può delegare al ritiro una terza persona, compilando lo specifico modulo disponibile allo sportello N° 6 e consegnando al delegato un proprio documento d’identità valido, che – unitamente al documento d’identità di quest’ultimo – dovranno essere presentati al momento del ritiro.

A richiesta dell'utente e con spese a suo carico sarà possibile l'invio del referto a domicilio.

I referti devono essere ritirati entro 30 giorni dalla data comunicata al momento della prestazione. Se il referto non viene ritirato, infatti, ai sensi dell’art. 4 comma 18° della legge n. 412/91, sarà addebitato all'utente l'intero costo della prestazione, anche quando essa sia esente da ticket.

 

 

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (3542 valutazioni)