Ti trovi in:  HOME » PER LE FAMIGLIE | Libera professione e camere a pagamento

RICOVERI IN REGIME LIBERO PROFESSIONALE E CAMERE A PAGAMENTO

GUIDA PER L’UTENTE

La vigente normativa riconosce la possibilità di richiedere ai Medici ed al personale del ruolo sanitario dell’Istituto prestazioni sanitarie a pagamento, con oneri a carico del cittadino pagante o di assicurazioni o di fondi sanitari integrativi, prevedendo anche il concorso del S.S.N. per la copertura di una quota di costi, di valore non superiore al 70% della tariffa istituzionale. (Attività libero professionale di ricovero).
In aggiunta, l’Istituto ha predisposto – presso il reparto Ostetricia – due camere a pagamento, da utilizzare a favore dei clienti che decidano di avvalersi delle prestazioni di cui al punto precedente, nonché quale livello di comfort aggiuntivo nel caso in cui la prestazione di ricovero avvenga in regime S.S.N. (Camere a pagamento).
E’ consentita l’eventuale presenza di un accompagnatore (vedi punto 2) ed è riconosciuto un diritto di prelazione nella scelta a favore dei clienti, che optano per l’attività libero professionale.

 

Descrizione modalità di ricovero in regime differenziato

 

1) Ricovero in regime di “libera professione” – significa che il cliente sceglie il professionista dell’Istituto “di fiducia” con la sua equipe e può usufruisce di una serie di servizi accessori a pagamento.
In tal caso il cliente presenta una richiesta all’Istituto, individuando il professionista prescelto con la sua equipe e riceve un preventivo, concordato fra questo ufficio ed il medico di riferimento, indicativamente composto dalle seguenti voci:

 

 

  • Eventuale camera a pagamento (per la spesa vale quanto scritto al successivo punto 2);

  • 30% del DRG (spese di ricovero) dipendente dalla diagnosi e dalle procedure preventivate;

  • onorario medici ed anestesista – dipendente anch’esso dalla diagnosi e intervento o altre procedure e dal tariffario base del medico scelto (o di eventuali terzi, convenzionati con l’Istituto);

  • quota sala operatoria, dipendente anch’essa dal tariffario base del medico scelto (o di eventuali terzi, convenzionati con l’Istituto);

  • voci varie, dipendenti dalla tipologia della prestazione (ad es. Compenso Ostetricia, Nido);

  • quota a copertura dei costi generali a carico dell’Istituto.

 

Il preventivo viene sottoposto all’attenzione del cliente che decide se accettare o meno, provvedendo alla sua restituzione, debitamente sottoscritto, entro un termine massimo di una settimana dalla sua consegna a questo Ufficio: il documento viene controfirmato dal medico prescelto.
I clienti possono altresì richiedere l’analgesia per il parto normale, che comporta la presenza dell’anestesista nell’equipe medica.
Detta scelta avviene sbarrando le apposite caselle presenti sulla richiesta di preventivo spesa: la mancata compilazione si intende come volontà di non usufruire di tale servizio.

 

2) Ricovero in regime di “camera a pagamento” – significa che il cliente paga il confort alberghiero ma il ricovero è a carico del SSN: pertanto la degenza è soggetta ai ritmi del reparto di destinazione sia per la lista di attesa dell’eventuale intervento sia per le visite dei medici.
Il livello di comfort previsto garantisce: camera con servizi, orario libero per parenti, tv, aria condizionata, possibilità di soggiorno accompagnatore con trattamento alberghiero completo.
La spesa è € 165,00 al giorno (Iva compresa) moltiplicato i giorni di degenza, in caso di scelta di camera senza accompagnatore pernottante; € 189,40 al giorno (Iva compresa) in caso di camera con accompagnatore pernottante.
La sopravvenienza di urgenze, non prevedibili al momento della prenotazione, può comportare la non disponibilità delle camere a pagamento per il periodo richiesto.

 

Modalità di pagamento

 

Prestazione per ricovero in regime libero professionale:

L’Istituto non ha ancora predisposto un sistema di convenzionamento con le Assicurazioni e pertanto valgono le seguenti regole:

 

 

  • Nel caso  di soggetto titolare di Assicurazione, si applica la forma indiretta: il cliente è tenuto ad anticipare il pagamento che viene rimborsato a lui dall’Assicurazione alla presentazione di fattura e copia cartella clinica.

  • In caso di soggetto privo di qualsiasi Assicurazione o non rientrante fra gli Enti convenzionati con l’Istituto, e quindi pagante in proprio, il cliente (o il suo dante causa) provvederà direttamente al versamento delle competenze al momento della trasmissione della fattura al proprio indirizzo.

 

 

Camera a pagamento:

Il pagamento verrà effettuato c/o ufficio casse pad. 20 Ospedale di giorno dal lunedì al venerdì nel seguente orario: 7,45-17,45.


Adempimenti precedenti al ricovero

 

Il cliente può scaricare dal sito web amministrazionetrasparente.gaslini.org o richiedere alla U.O. Servizi Amministrativi Sanitari il modulo per la scelta della tipologia di ricovero (punto 1 o punto 2 della voce “Descrizione modalità di ricovero in regime differenziato”), che dovrà essere restituito, debitamente compilato e sottoscritto, via mail o posta, ai seguenti indirizzi
antoniettacomite@ospedale-gaslini.ge.it
luigibertulla@ospedale-gaslini.ge.it
lauracrescini@ospedale-gaslini.ge.it
giovannatamborra@ospedale-gaslini.ge.it
Detto modulo contiene anche la richiesta di preventivo spesa, che questo Ufficio elaborerà con il Medico dell’Istituto interessato e sottoporrà alla firma del cliente per la sua adesione.

 

Adempimenti per il ricovero

 

Il cliente all’atto del ricovero è tenuto a presentare il proprio documento di identità, il libretto sanitario, l’eventuale polizza assicurativa ed a provvedere – se del caso (vedi punto precedente) – al versamento del deposito cauzionale.


Recapiti telefonici


U. O. OSTETRICIA = Tel. 010/56362373 – Fax = 010/5636236
U. O SERV. AMMINISTRATIVI SANITARI = Tel. 010/5636-2228/2362 - Fax 010/380432

 

Indirizzi e.mail


capsalostetricia@ospedale-gaslini.ge.it
antoniettacomite@ospedale-gaslini.ge.it
luigibertulla@ospedale-gaslini.ge.it
lauracrescini@ospedale-gaslini.ge.it
giovannatamborra@ospedale-gaslini.ge.it

 

MODULISTICA

 

Modulo Istanza per sola camera in L.P.

Modulo Ricovero in L.P. in Ostetricia

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (4978 valutazioni)